BABY MONITOR


Che cosa sono?


I baby monitor per neonati e bambini sono dei dispositivi composti da due unità: una che trasmette un segnale e una che lo riceve.


A cosa serve?


Serve per essere sicure che il nostro piccolo stia bene anche quando, per un motivo o per un altro, ci troviamo in una stanza diversa.

È particolarmente utile durante la notte, collocato nella stanza in cui il bebè dorme, in caso di risvegli improvvisio eventuali problemi, potrai immediatamente intervenire.

Quale scegliere?


Innanzitutto è bene capire se optare per un prodotto dotato solo di un microfono o uno in cui è possibile ottenere anche immagini video. La seconda tipologia è ovviamente quella più

consigliata.

In commercio ce ne sono davvero molti,

Baby Monitor che danno la possibilità di interagire con il bambino facendogli ascoltare la voce della mamma o del papà anche da lontano, rendendo i tempi per parlare o tranquillizzare il bambino più brevi,

quelli con LED indicatori d’intensità: una barra luminosa aumenta insieme all’intensità dei rumori o grida che il bambino emette, per rendersi subito conto del suo stato d’agitazione;

Quelli con Visuale notturna, Wifii, audio-video, solo audio..

La scelta è molto ampia, sta a voi scegliete quello che vi rende più sicure e vi soddisfa di più.

Perche un Baby Monitor?


Parlo per esperienza personale, a me è stato e continua ad essere molto utile, Vittoria è nata in Estate e noi spesso cenavamo/pranzavamo sul balcone, il Baby Monitor mi permetteva di vederla e di sentirla da una stanza all’altra e di conseguenza di stare più serena.

Lo porto sempre anche quando andiamo in Montagna, quando la sera vogliamo stare tranquilli davanti a un bel film (raramente Vittoria fa si che questo accada) lo teniamo acceso piuttosto che alzarci e andare a controllare ogni cinque minuti.

Anche quando ho bisogno di fare le solite faccende domestiche e lei sta dormendo o gioca nel suo lettino mi è utilissimo, soprattutto ora che sta imparando a girarsi e rigirarsi, capita che a volte pianga perché non riesce a fare dei movimenti che vorrebbe e io anche da un’altra stanza, con il Baby Monitor la sento subito.

Voi che ne pensate?

Lo utilizzate?

Quali modelli consigliate alle mamme interessate?

8 visualizzazioni0 commenti