COME CAMBIANO I CAPELLI DURANTE LA GRAVIDANZA E DOPO.

Aggiornato il: 5 nov 2020

Io mi ricordo che in gravidanza avevo dei capelli bellissimi, per non parlare della pelle ma di questo ve ne parlerò in un altro Post.

Mi ricordo che mi stupivo continuamente di averne cosi tanti e forti, all'inizio pensavo fosse una mia impressione, poi informandomi ho scoperto che i cambiamenti nella dieta, l’assunzione di vitamine possono anche favorire la salute dei nostri capelli.

Avevo anche smesso di tingere i per capelli poiché le comuni tinte contengono ammoniaca, un composto chimico che sarebbe dannoso per il feto se passasse attraverso il flusso sanguigno, anche se ora ce ne sono molte in commercio naturali.

Li lavavamo meno frequentemente di prima e usavo soprattutto prodotti naturali (anche perché ho fatto praticamente metà gravidanza in quarantena, quindi non c'era bisogno di lavarli ogni giorno).

Tutti mi dicevano "vedrai dopo con l'allattamento quanti ne perderai!"..

I soliti commenti che fanno piacere alle donne in gravidanza insomma.

Comunque, effettivamente poco dopo qualche settimana e ancora oggi, ne perdo a meraviglia per la gioia del mio compagno che li trova ovunque.

Questa perdita di capelli è perfettamente normale, non ha nulla a che vedere con l’allattamento, sono solo le tipiche credenze popolari.

Questa caduta è compensatoria. La secrezione di estrogeni nelle precedenti 40 settimane ha mantenuto quasi tutti i capelli nella fase di crescita ed è ora di “compensare” questo stato insolito. La caduta durerà quanto il nostro corpo impiegherà per regolare i suoi livelli ormonali.


IO I PRODOTTI PER I CAPELLI LI COMPRO DA BIO VEGAN SHOP VI LASCIO IL LINK:


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti