L'album fotografico dalla prima ecografia alla nascita

"Il ricordo è l’unico paradiso dal quale non possiamo essere cacciati."

(Jean Paul)


A cosa serve avere un Album fotografico se abbiamo il telefono in cui tenere le nostre foto? mi chiederete voi.

Per me i ricordi, quelli belli, rimangono come quando ero piccola io, scattati, stampati e incollati in un album.

Ancora oggi mi capita quando vado dai miei suoceri o a casa dei miei genitori di tirare fuori quegli album fantastici, giganteschi e sfogliare una pagina alla volta quelle fotografie e sorridere.

Tante volte mi sorprendo ancora poiché sfogliandole mi ritornano alla mente ricordi che quasi avevo cancellato, momenti che ho vissuto e dimenticato, come quella foto con il mio papà a Carnevale io vestita da principessa e lui che mi tiene la mano, mi emoziono ogni volta che la rivedo.

Cosi ho voluto fare per Vittoria la stessa cosa, ho iniziato dalla prima ecografia, raccontando in ogni pagina, accanto alla foto, la data, come mi sentivo e cosa stava accadendo,

abbiamo incollato, ritagliato tantissime fotografie e inserito dei disegni,

Mi capita spesso di guardare l'album con Vittoria anche se ha sol0 sei mesi le piace quel momento, trovo sempre emozionante la foto di me ed Ale, il mio compagno, che pitturiamo i muri della sua cameretta, eravamo in quarantena e quello che potevamo fare per renderla accogliente l'abbiamo fatto noi, con le nostre mani ed è stato un momento fantastico e indimenticabile.



Sono arrivata al giorno della nascita, come dimenticarlo, era il 15 Giugno 2020, oltre alla sua prima foto, scattata appena nata, ho inserito i nostri braccialetti,

Ne inseriro tante altre, finirà come il tipico album che avevo quando ero piccola, altissimo e gonfio!

E voi avete fatto il vostro Album?

Ho realizzato tutto con l'app My Poster!!



#albumgravidanza #albumfotografie #myposter #fotografie #ricordi

10 visualizzazioni0 commenti