• laugerva

Un ricordo speciale: l' impronta della manina

Tra poco la mia piccola Giulia compirà sei mesi e per l' occasione ho deciso di imprimere un ricordo speciale, l' impronta della sua manina.


In commercio esistono tantissimi kit già pronti, con tutto l' occorrente per creare l' impronta delle manine o dei piedini. Tuttavia, io ho preferito il fai da te e, con l' aiuto della mia bambina più grande Giorgia, abbiamo creato dei dischetti di pasta di sale.


La ricetta è semplicissima.

Gli ingredienti sono:


1 bicchiere di sale

1 bicchiere di farina

1/2 bicchiere di acqua tiepida






Preparazione:


Versa il sale e la farina in un recipiente o sul tavolo, poi pian piano aggiungi l'acqua e amalgama il tutto. Deve formarsi un impasto morbido, non appiccicoso ma non si deve neppure sgretolare. Se dovesse risultare troppo secco aggiungi un po' di acqua, se invece è appiccicoso un po' di farina.

Inoltre, è possibile colorare la pasta di sale aggiungendo direttamente all'impasto una goccia di colorante alimentare o colore acrilico.

Puoi colorare la pasta di sale anche con ingredienti naturali come curcuma, cacao, zafferano o caffè.

Io ho creato un panetto rosa, usando una goccia di tempera rossa e un panetto giallo con della curcuma.





Una volta pronto l'impasto, ho steso il composto e con dei bicchieri ho formato dei cerchi, ma potete fare le forme che più preferite.

Io ho deciso di fare dei cerchi e creare con l' estremità di una matita dei fori per inserire un nastro, così da creare dei dischetti da appendere all' albero di Natale.

Poi ho appoggiato la manina di Giulia sulla pasta di sale e delicatamente abbiamo creato l' impronta.

Ovviamente ne ha fatto uno anche Giorgia.





Infine, ho fatto asciugare i dischetti sui termosifoni per una notte.

E' possibile anche farli asciugare nel forno a bassa temperatura (non sopra i 100 gradi) per mezz'ora, quaranta minuti circa.

Se dovesse avanzare dell'impasto è sufficiente avvolgerlo nella pellicola trasparente e conservarlo in frigorifero.

A me non è avanzato, infatti io e Giorgia ci siamo divertite a creare altri lavoretti e abbiamo realizzato più impronte così da poterle regalare a Natale.















12 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti